Archivi tag: franco rigola

BI24_2010/2020_RICORDANDO FRANCO RIGOLA/2. L’idea di Alessandro Pizzi: “Intitoliamo subito l’Iti ‘Quintino Sella’ al nostro grande preside”

Intitoliamo subito l’Iti “Quintino Sella”, all’uomo, al preside chi più di ogni altro ha contribuito a renderlo uno degli istituti scolastici più importanti d’Italia. Intitoliamo subito l’Iti “Quintino Sella2 al grande Franco Rigola”.
Ecco la proposta lanciata, sia fuori che dentro il mondo politico biellese, dall’esponente di “Europa Verde” Alessandro Pizzi, che proprio qualche giorno fa ricordava, con grande affetto, il “suo” preside ai tempi delle scuole superiori.
E al di là dei colori e dell’appartenenza politica, difficile trovare biellesi pronti a dargli torto: con tutto il rispetto per Quintino Sella, leggenda inarrivabile della storia “classica” biellese, l’istituto tecnico industriale che si trova all’inizio di via Rosselli, deve diventare subito Iti “Franco Rigola”.

BI24_2010/2020_RICORDANDO FRANCO RIGOLA/1. Il ricordo di quelli di “NuovaMente”: “Quella conferenza sui campi di rieducazione cinesi…”

Continua a leggere

BI24_2010/2020_LA SCUOLA BIELLESE IN LUTTO/6. Ricordando Franco Rigola. Alessandro Pizzi: “Il preside dei presidi… Perdiamo un uomo guida”

Continua a leggere

BI24_2010/2020_LA SCUOLA BIELLESE IN LUTTO/5. Ricordando Franco Rigola. Michele Mosca: “Se sono quello che sono, lo devo anche a te…”

Continua a leggere

BI24_2010/2020_LA SCUOLA BIELLESE IN LUTTO/4. Ricordando Franco Rigola. Renato Iannì: “Quelle ‘pattine’ da distribuire a tutti gli studenti…”

Continua a leggere

BI24_2010/2020_LA SCUOLA BIELLESE IN LUTTO/3. Franco Rigola in una foto: all’Iti, accese di notte le luci del suo ufficio, come quando c’era “lui”

Continua a leggere

BI24_2010/2020_LA SCUOLA BIELLESE IN LUTTO/2. Il saluto a Rigola dal “suo” Iti: “Intelligenza, energia, umanità e straordinarie capacità”

Continua a leggere

BI24_2010/2020_LA SCUOLA BIELLESE IN LUTTO/1. E’ morto Franco Rigola: leggendario e severissimo preside dell’Iti. Aveva 74 anni

Continua a leggere