BI24_2010/2020_DALLA VALLE MOSSO. Valdilana: Asl e Comune avvertono tutti i cittadini di Crocemosso, lì l’acqua non è potabile

In queste ore, a seguito da una segnalazione giunta dall’Asl Biella, l’Amministrazione comunale di Valdilana ha deliberato che nella zona di Crocemosso, nei prossimi giorni, l’acqua che sgorga dai rubinetti dovrà essere bollita in caso debba venire usata per scopi alimentari. L’acqua che arriva dall’acquedotto della zona, infatti, non può essere considerata potabile.

I commenti sono chiusi.