BI24_2010/2020_L’APPELLO. “NuovaMente” cerca con urgenza il farmaco Depakin Chrono, per salvare la vita al piccolo Davide

Questa volta, niente incontri, conferenze o serate a tema. Questa volta, l’associazione biellese “NuovaMente”, presieduta da Alberto Serena, è in prima linea per supportare l’appello urgente di una famiglia di Biella, che cerca per il piccolo Davide, un bimbo affetto da una malattia rara, uno dei farmaci che fanno parte della sua terapia quotidiana.
“Il farmaco – spiegano quelli dell’associazione – si chiama Depakin Chrono e va bene sia nella versione da 300 mg, che in quella da 500 mg o in quella ‘generica’. La famiglia di Davide ha ancora a disposizione due confezioni, che possono durare per una decina di giorni, ma la se il medicinale dovesse finire, l’astinenza potrebbe causare crisi convulsive da astinenza”.
Una situazione drammatica, ma anche assurda: nell’Italia e nel Biellese dove c’è sempre a disposizione un vaccino per il covid, le altre malattie – più serie, più gravi, più letali – vengono ignorate dalla Sanità pubblica. Ed ignorati, soprattutto, sono le persone che devono convivere con queste patologie ogni giorno. Se qualcuno ha la possibilità di reperire confezioni di Depakin Chrono, deve immediatamente contattare il numero 347.0537574.

I commenti sono chiusi.