BI24_2010/2020_DALLA VALLE ELVO/2. Donato: Pastorella, Generale e le altre machere del paese, attendono tutti per il “Carvè”

L’Amministrazione comunale di Donato, il Gruppo Alpini e la Pro loco organizzano, dopo tre anni di assenza, l’edizione 2023 del “Carvèr ‘d Dunà”. Il programma: venerdì 24 febbraio, alle 22, serata di apertura con la “Discoteca Mobile Midnight Express”, presso il padiglione del ristorante “La Campagnola” (ingresso gratuito); sabato 25 febbraio, alle 15 “Carnevalino dei bambini” con giochi e merenda al Salone San Pietro (ingresso gratuito), alle 20 “Storica fiaccolata di apertura”, con la presentazione della Pastorella, del Generale, del Gran Cancelliere, delle Damigelle e dello Stato maggiore, accompagnati dalle ocarine e dai tampuri di Donato, al Municipio, alle 21.30 serata danzante con l’orchestra “Gruppo 3”, presso il padiglione del ristorante “La Campagnola” (ingresso gratuito); domenica 26 febbraio, alle 9 “Sfilata dello Storico Carnevale” per le vie del paese e delle frazioni, alle 11.30 distribuzione della Polentas concia preparata dagli Alpini e della fagiolata con cotechino, cucinata dagli “Amici di San Michele”, alle 14 nuova sfilata da frazione Lace, con le maschere e la “Filarmonica”, alle 17 premiazione dei partecipanti, alle 22 serata danzante con il gruppo “The Wild Bunch” al padiglione della “Campagnola” (ingresso libero); lunedì 27 febbraio, alle 9.30 raccolta delle uova per il paese, alle 13 “Disnè dal Lunes” al ristorante “Cantina del Gallo”, alle 17 “Gir dle Piole”, alle 21.30 “Bal dal Lunes” al padiglione della “Campagnola” con l’orchestra “Enrico Negro”, alle 24, “Bruciatura dello Scarlo” per la chiusura del Carnevale; sabato 4 marzo, alle 20, cena di chiusura con frità, galina e sambaiun, presso il salone dell’ex fabrica “Giolito”. Per informazioni: 379.1237762.

I commenti sono chiusi.