BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI. Valdilana: guardia giurata denunciata a piede libero, girava per il paese con machete e pistola

Nei giorni scorsi, a Valdilana, al termine di accertamenti, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato a piede libero per “porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere ed omessa custodia di armi”, un uomo 32enne, residente fuori provincia e domiciliato in Valdilana, Guardia Particolare Giurata in possesso di porto d’armi per difesa personale. L’indagato, alle ore 16 circa del 22 gennaio, è stato controllato dagli operanti in Valdilana, frazione Lora, mentre vagava a piedi portando vistosamente con sé un machete lungo 55 centimetri, senza giustificato motivo.
Nella successiva perquisizione del veicolo, venivano rinvenuti, incustoditi, una pistola semiautomatica calibro 9×21 e 42 cartucce dello stesso calibro 9. L’indagato non ha fornito alcuna giustificazione circa i fatti e l’omessa custodia dell’arma, regolarmente denunciata. Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro. Il porto d’armi per difesa personale ed il decreto di approvazione di Gpg, sono stati ritirati ai sensi art. 39 Tulps.

I commenti sono chiusi.