BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI. Mottalciata: dà fuoco ad un capanno, uomo di 24 anni denunciato a piede libero per incendio doloso

Nei giorni scorsi, a Mottalciata, in via Martiri della Libertà, in una area agricola, si è sviluppato un incendio che ha interessato un piccolo capanno inutilizzato. Sul posto, unitamente ai militari dell’Arma della locale stazione, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Biella che hanno domato le fiamme nel giro di un’ora.
Nel giro di pochi giorni, a Cossato, a conclusione di una serrata attività investigativa, i militari dell’Aliquota Operativa del Norm della Compagnia Carabinieri cittadina, coadiuvati da personale della Stazione di Mottalciata, hanno denunciato a piede libero un 24enne biellese, in quanto ritenuto responsabile del reato di “incendio doloso”.
In particolare, la ricostruzione dell’episodio svolta dagli operanti attraverso l’accurato sopralluogo tecnico, l’escussione di persone informate sui fatti e l’analisi degli impianti di videosorveglianza della zona, ha permesso di raccogliere concordanti elementi di colpevolezza nei confronti dell’indagato. Il gesto dell’uomo è riconducibile ad una azione vandalica.

I commenti sono chiusi.