BI24_2010/2020_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “La prima vittima, in guerra, è la verità: basta guardare i video di Zelensky…”

_Felice Antonio Vecchione
La prima vittima in guerra è la verità. I video di Zelensky sono pura e semplice propaganda, né più né meno di quella russa, con la “piccola” differenza che la prima ci viene propinata ogni giorno come fosse la verità assoluta, mentre chiunque prenda in considerazione anche solo in parte la seconda, è automaticamente “filorusso”. Bla, bla, bla…

I commenti sono chiusi.