BI24_2010/2020_DAL CIRCONDARIO/1. Candelo: al via i lavori per il secondo lotto dell’impianto di videosorveglianza

Candelo sempre più sicura: al via l’installazione del secondo lotto dell’impianto di sorveglianza sul territorio comunale. Questo secondo lotto dell’impianto, i cui lavori sono già in corso, prevede la realizzazione di punti di controllo a completamento di quello già realizzato in via del Cervo e, precisamente, sulle vie Biella, Campile, Sandigliano, Resistenza e Castellengo. Un progetto importante, con un budget totale di 60 mila euro, 20 mila nel primo lotto e 40 mila in questo secondo lotto. Il Sindaco Gelone commenta: “L’Amministrazione comunale ha sempre evidenziato, nelle linee del proprio mandato, l’importanza dello sviluppo di politiche attive per la sicurezza urbana, per assicurare la sicurezza e la tutela della cittadinanza. Da qui l’ampliamento sul territorio dei sistemi di telecontrollo, con videocamere che via via stiamo collocando sul territorio”.
Ogni punto di controllo è composto da una telecamera per rilievo e riconoscimento targhe e da una telecamera di contesto per la sorveglianza ambientale in presa diretta della zona dove è posizionata. Con il completamento del sistema ora saranno controllate tutte le principali vie di accesso al Comune di Candelo. “Continueremo su questa strada: l’obiettivo è la sicurezza e questi strumenti sono importantissimi per le forze dell’ordine – conclude il Sindaco – comunque senza dimenticare mai l’importanza della privacy”.
L’intera attività di videosorveglianza viene infatti sempre correlata da una serie di verifiche e di adempimenti, al fine di assicurare il rispetto delle normativa, nonché delle direttive disposte dall’Autorità Garante della Protezione dei dati. Per ulteriori dettagli, è possibile reperire l’Informativa Privacy estesa ai sensi dell’art. 13 Gdpr nella sezione dedicata sul sito internet istituzionale del Comune di Candelo (Home – Privacy – Videosorveglianza Comunale).

I commenti sono chiusi.