BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/3. “Fondazione Ravetti”: il Comune, cerca due componenti per il Cda. Domande entro il 25 gennaio

L’Amministrazione Comunale di Biella deve provvedere alla nomina di due componenti del Consiglio Direttivo della Fondazione Ravetti per il quadriennio 2023-2026. I requisiti per la nomina sono l’inesistenza delle cause di non candidabilità previste dall’art. 10 del Decreto Legislativo 31.12.2012 n. 235 e l’inesistenza delle cause di inconferibilità (artt. 3, 4, 7, 9) e incompatibilità (artt. 11, 12, 13) previste dal Decreto Legislativo 08.04.2013 n. 39.
La carica è gratuita. Eventuali candidature, corredate da curriculum vitae, dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui sopra e la fotocopia di un documento di identità, devono pervenire entro e non oltre mercoledì 25 gennaio al seguente recapito: protocollo@cert.comune.biella.it.
Il presente avviso (compresi il Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi e le disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico) sono pubblicati nell’Albo Pretorio on line e sul sito web istituzionale del Comune di Biella.

I commenti sono chiusi.