BI24_2010/2020_DALLA POLIZIA. Va a casa dell’amico… che la sequestra, Natale di terrore per una donna di Biella. Arrestato l’uomo

Il 24 dicembre, era uscita di casa per trascorrere la serata di Natale a casa di un amico. Che però, alla fine, non l’ha più fatta uscire dalla sua abitazione. Sono state ore di angoscia, quelle trascorse da una donna residente nel capoluogo, che è riuscita a liberarsi dal suo “carceriere”, solo grazie alla denuncia presentata, il giorno seguente, dalla figlia ed alla tempestiva azione di ricerca, messa in atto dalla Polizia di Stato, con l’aiuto dei Carabinieri.
Quando il personale della Questura, grazie ad un messaggio inviato dalla donna alla figlia, ha raggiunto l’abitazione, l’ha trovata in buone condizioni ma decisamente spaventata dal comportamento del suo “amico”, un 47enne residente in provincia, che è stato subito arrestato per sequestro di persona e non solo: durante la perquisizione del suo alloggio, infatti, i poliziotti hanno anche rinvenuto ben novanta grammi di hascisc e sette di cocaina.

I commenti sono chiusi.