BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Maccanti, Lega: “Manovra: l’Iva al 5% per il teleriscaldamento, grazie a noi risponde al caro energia”

_Elena Maccanti (Deputato Lega)
Grazie alla Lega, e in particolare al vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, e al ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, è stata ridotta l’aliquota Iva dal 22% al 5% per il teleriscaldamento per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2023. La Lega lo chiedeva da mesi e, finalmente, oggi è stata data una risposta concreta al caro energia in termini di aiuti a famiglie e imprese. L’agevolazione riguarda utenti virtuosi su tutto il territorio nazionale.
Soltanto in Piemonte, sono oltre 450 mila i cittadini residenti a Torino, la maggior parte nel quartiere popolare delle Vallette e nei comuni della prima cintura, tra cui Beinasco, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino e Rivoli, che utilizzano sistemi ad alta sostenibilità ambientale come il teleriscaldamento. Bene che le istanze dei cittadini che usano sistemi meno inquinanti abbiano avuto seguito con un atto pragmatico che dimostra, ancora una volta, la nostra attenzione alle esigenze degli italiani.

I commenti sono chiusi.