BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Mosca, Lega: “Oggi, asta benefica per i bambini che soffrono per la patologia Covid”

Oggi, venerdì 16 dicembre alle ore 15, nell’ambito del Palazzo aperto per il Natale, il Consiglio regionale del Piemonte ospiterà l’asta benefica di raccolta fondi “Un artista per me”, a supporto dei bambini più fragili che hanno sviluppato psicopatologie Covid-correlate. Il ricavato andrà infatti al progetto “Àncora: una zampa per ricominciare”, a cura dell’associazione La Casa del sole Aps con la generosa collaborazione della storica Casa d’Aste torinese Sant’Agostino.
«Questo progetto, iniziato nel 2020 – spiega il consigliere segretario Michele Mosca – si pone quale obiettivo quello di sostenere, attraverso la Terapia assistita con l’Animale, i bambini che, a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19, hanno sviluppato disagi di natura psico-sociale. Questa particolare terapia permette di riscoprire emozioni positive, aiutando a superare il disagio correlato ad ansie e paure».
Per contribuire o partecipare all’asta, occorrerà registrarsi o sul sito della Casa d’aste Sant’Agostino (https://www.santagostinoaste.it/un-artista-per-me.asp), a partire dal 6 dicembre, oppure direttamente a Palazzo Lascaris il giorno dell’asta. «Questa lodevole iniziativa – sottolinea ancora Mosca – permette di coniugare attività benefica e promozione della cultura, con un impatto rilevante per garantire un servizio importante. La partecipazione all’asta è l’esempio concreto di chi crede profondamente nell’avvenire dei nostri giovani e nel futuro del nostro Paese».
Le opere d’arte donate rimarranno esposte dal 5 al 16 dicembre nelle sale di Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, ma potranno essere visionabili – oltre che sul sito istituzionale del Consiglio regionale e dell’Associazione La Casa del sole Aps – anche sul sito internet della casa d’aste Sant’Agostino, dove sarà possibile – previa registrazione – formulare le pre-offerte.

I commenti sono chiusi.