BI24_2010/2020_DALLA VALLE MOSSO. Camandona, il sindaco: “Cani randagi: ne abbiamo troppi. Cittadini, aiutateci a sconfiggere questo fenomeno”

_Gian Paolo Botto Steglia (Sindaco Camandona)
In paese, abbiamo da tempo il problema dei cani randagi che spaventano la gente e che non riusciamo a sconfiggere. A volte sappiamo chi sono i padroni, ma non abbiamo strumenti di contrasto se non la persuasione che però, a seconda della intelligenza dei proprietari, il più delle volte non funziona.
In collaborazione con i Carabinieri abbiamo deciso di seguire la seguente linea d’azione: ottenere una documentazione fotografica che provi il randagismo. Per questo motivo, preghiamo tutta la popolazione di scattare fotografie ai cani randagi con data, luogo ed ora e mandarle personalmente al Sindaco o in Comune. Grazie per la collaborazione.

I commenti sono chiusi.