BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. I responsabili di “Terra della Lana”, accolti in Regione: il presidente Cirio e l’assessore Ricca hanno garantito sostegno

Nei giorni scorsi una delegazione biellese di “Terra della Lana”, guidata dal sindaco Claudio Corradino e comprendente tra gli altri il vicesindaco Giacomo Moscarola e il Coordinatore del Comitato Organizzatore Roberto Carta Fornon, è stata ricevuta in Regione Piemonte dal Presidente Alberto Cirio e dall’assessore regionale allo sport Fabrizio Ricca. Grazie all’importante apporto dato dal consigliere regionale Michele Mosca, anch’egli presente all’incontro, “Terra della Lana: Sport, Benessere, Salute, Moda” ha avuto modo di presentare il progetto che coinvolgerà ben 32 comuni biellesi, che sono stati ufficialmente riconosciuti da Aces Europe come “Comunità Europea dello Sport 2023”.
“Terra della Lana – sport, benessere, turismo e moda” rappresenta un’occasione irripetibile per dare vita ad una grande iniziativa sportivo-culturale in grado di coinvolgere il territorio biellese; valorizzare e promuovere i temi di accoglienza, inclusione, fratellanza; favorire la crescita di un movimento sportivo nel Biellese; trasmettere e consolidare valori positivi alle giovani generazioni; potenziare e/o realizzare una rete di impiantistica sportiva che favorisca la riqualificazione delle strutture ed il miglioramento degli standard di qualità della vita della popolazione e non ultimo, il rilancio turistico del territorio. La Regione, vista la portata del progetto e percepita l’enorme ricaduta che potrà avere sul territorio biellese, ha garantito collaborazione e sinergia per supportare la progettazione e l’organizzazione degli eventi.

I commenti sono chiusi.