BI24_2010/2020_DALLA VALLE MOSSO. Veglio: domani sera, la Bagna cauda della Pro loco. Sarà “da asporto” o da mangiare insieme

In occasione dei festeggiamenti di San Dionisio, a Veglio, torna con la Pro Loco il classico appuntamento gastronomico autunnale con uno dei piatti più tipici della cucina piemontese, ovvero la Cena della Bagna cauda, in programma per domani, sabato 19 novembre con la nuova formula, visto il successo dell’anno scorso, della versione “in presenza” e “da asporto”.
Un appuntamento ormai molto atteso dai tanti commensali che ogni anno ritornano a Veglio per assaporare questo tipico piatto a base di olio, acciughe, un po’ di aglio e tanto companatico tra verdure cotte e crude da gustare tra amici in compagnia, come vuole la tradizione, accompagnate da un buon bicchier di vino. Il menù prevede non solo il tipico piatto a base di acciughe servito caldo nell’apposito fornelletto, ma anche alcuni antipasti freddi e caldi, la bagna cauda appunto accompagnata da verdure cotte,crude e dal carpaccio di carne, un sorbetto al limone, toma, frutta e caffè.
La versione da asporto è prevista in due modalità ovvero “con verdure” o “sola bagna cauda” a sarà distribuita in appositi contenitori. La cena è in programma per le ore 20 presso i locali del Salone Comunale Ex Enal situati in frazione Borgo a Veglio, a pochi passi dalla piazza della Chiesa Parrocchiale, mentre la distribuzione della bagna cauda da asporto avverrà, sempre nel Salone Comunale, dalle 19. La prenotazione è obbligatoria, sia per la cena che per l’asporto e si può effettuare ai numeri 334.5297410 oppure 348.3266373.

I commenti sono chiusi.