BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI/1. Candelo: 21enne pregiudicato, trovato alla guida con un grammo di ‘erba’ nel veicolo

Nei giorni scorsi, in piena notte, a Candelo in via Castellengo, nel corso di un servizio coordinato, i militari della Stazione Carabinieri di Cavaglià procedevano al controllo di una autovettura condotta da un uomo di 21 anni, residente a Candelo, con precedenti in materia di stupefacenti. Date le circostanze di tempo e luogo e visto l’atteggiamento decisamente troppo nervoso del soggetto, il personale in servizio effettuavano una ispezione personale e veicolare che dava esito positivo: all’interno del veicolo, infatti, veniva ritrovato un involucro in plastica contenente marijuana, del pesi di circa 1 grammo.
L’uomo veniva quindi accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Ponderano, per eseguire accertamenti, che davano esito positivo ai cannabinoidi ed evidenziavano un valore del T.A. pari a 0,9 g/l. circa. Alla luce di quanto avvenuto, il 21enne veniva segnalato alla competente prefettura di Biella, per violazione amministrativa ex art. 75 dpr 309/90 e alla Procura della Repubblica di Biella per violazione artt. 186 bis comma 3, 186 comma 2 lettera b e 187 comma 1.

I commenti sono chiusi.