BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. Viabilità: da oggi fino al 30 novembre, una parte di via Zara diventerà zona pedonale

L’Amministrazione comunale ha deciso di accogliere – a titolo sperimentale, per un periodo in cui si valuteranno i benefici e le eventuali criticità di una nuova regolamentazione viaria della zona – la proposta della parrocchia di San Paolo intesa a interdire la circolazione veicolare in via Zara, dal passo carraio del numero civico 18 escluso fino all’intersezione con via Trento. Ciò al fine di creare un’area adibita ad uso dei pedoni a servizio degli utenti della zona, in particolare gli utenti delle iniziative parrocchiali e del vicino edificio scolastico.
E’ stata così emessa un’ordinanza che dispone il divieto di sosta con rimozione forzata in via Zara, nel tratto compreso tra il civico 18 e l’intersezione con via Trento, dalle 6 di oggi, lunedì 14 novembre, alle 20 del 30 novembre. Inoltre, nel medesimo periodo è istituito il divieto di transito ai veicoli nel tratto di via Zara compreso tra il civico 18 e l’intersezione con via Trento, ad eccezione dei mezzi di soccorso in emergenza che dovessero intervenire nel tratto indicato.
A corredo dell’ordinanza l’abrogazione (sempre nel periodo compreso tra il 14 e il 30 novembre) dell’ordinanza n. 823.2006 del 26.09.2006 relativa agli stalli per disabili in via Zara di fronte civico 11 e il divieto del transito ai veicoli, eccetto utenti che devono entrare nei passi carrai di via Zara nel tratto tra il posteggio del civico 20 di via Carso escluso e il civico 18 di via Zara stessa.

I commenti sono chiusi.