BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI. Sostegno: truffe e furti in casa, il personale di Crevacuore, ha incontrato i residenti di Casa del Bosco

Prosegue senza sosta, la campagna provinciale dei Carabinieri, per aiutare i cittadini più anziani a non incappare in truffe porta a porta o furti in casa. Nei giorni scorsi, il personale della stazione di Crevacuore ha incontrati i pensionati di Sostegno, frazione Casa del Bosco che hanno partecipato attivamente, dimostrando particolare interesse all’iniziativa, e a cui è stato consegnato apposito vademecum contro le truffe. Sono state richiamate le regole, semplici ed essenziali, per evitare il rischio di essere raggirati. Infine è bene ricordarsi che, nel dubbio, è meglio non aprire la porta e chiedere l’intervento dei Carabinieri tramite il 112.

I commenti sono chiusi.