BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Rossi e Sarno, Pd: “Masciari: bene le interrogazioni parlamentari, ora il Governo risponda in fretta”

Le interrogazioni parlamentari presentate dai senatori Pd Andrea Giorgis e Anna Rossomando e dall’onorevole Mauro Berruto con lo scopo di chiedere al Ministro dell’Interno perché il Prefetto di Torino abbia avviato il procedimento di revoca della tutela all’imprenditore Pino Masciari rappresentano atti importanti per fare chiarezza su una vicenda assurda e del tutto incomprensibile. Esprimiamo soddisfazione per questi atti che auspichiamo ottengano presto risposta!” dichiarano i Consiglieri regionali del Partito Democratico Domenico Rossi e Diego Sarno.
“Il Consiglio regionale del Piemonte ha votato una settimana fa, all’unanimità, un ordine del giorno per chiedere che il Governo torni su questa decisione e, a seguito dell’approvazione di questo atto, il Presidente Cirio ha inviato una lettera al Ministro per fare luce sulla vicenda. Ci attendiamo, quindi, un segnale dal Ministro su una vicenda surreale” proseguono i Consiglieri Pd.
“Il Piemonte – concludono Rossi e Sarno – ha espresso una posizione di sostegno netto a Pino Masciari, un uomo che ha scelto di affrontare la ‘ndrangheta e che adesso si trova in pericolo e senza protezione, rischiando di pagare cara la decisione di percorrere la strada della legalità. Non possiamo permetterlo e continueremo a lottare al suo fianco”.

I commenti sono chiusi.