BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/2. Leone, Lega: “Turismo: sei milioni di contributi a fondo perduto per le piccole e medie imprese”

Arriva in commissione Turismo, presieduta dal leghista Claudio Leone, il programma annuale per l’erogazione di contributi a fondo perduto a favore delle piccole e medie imprese e degli enti no profit che svolgono attività ricettiva. “Abbiamo supportato con il nostro voto – commenta il presidente della Terza commissione, il canavesano della Lega Salvini Piemonte Claudio Leone – una spesa complessiva di 6 milioni euro che il nostro sempre attento assessore Vittoria Poggio ha messo a disposizione attraverso la legge regionale 18/1999 che supporta l’offerta turistica piemontese. In particolare, il programma annuale 2022 interviene a favore delle Pmi e degli enti no profit che svolgono attività ricettiva”.
“La Direzione regionale Coordinamento Politiche e Fondi europei, Settore offerta turistica – dettaglia il presidente Leone al termine della seduta di commissione -, che annualmente si occupa dell’attuazione della legge 18, in dettaglio propone di stimolare la realizzazione di percorsi che aumentino la qualità delle strutture nel loro complesso e dei servizi ricettivi e punta altresì a un incremento del valore dei servizi accessori come ad esempio bike, centri benessere, piscine, anche con esperienze di accoglienza innovative. Si mira quindi ad un aumento delle ricadute occupazionali anche nelle località oggi turisticamente meno sfruttate. Il lavoro della Terza commissione di oggi servirà nei prossimi mesi, certamente difficili a causa della crisi energetica e degli scenari bellici europei, a puntellare il grande lavoro fatto sul turismo piemontese, in modo da non perdere il vantaggio competitivo che questa amministrazione a maggioranza Lega ha portato alla promozione della Regione in Italia e all’estero”.

I commenti sono chiusi.