BI24_2010/2020_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Giorgia Meloni, ha subito chiarito che vuole essere chiamata signor Presidente…”

_Felice Antonio Vecchione
Tra i primi atti ufficiali del Presidente del Consiglio, c’è una comunicazione rivolta ai ministeri sull’appellativo da utilizzare nei suoi confronti. Finalmente il più grosso problema che questo governo si è trovato a dover affrontare immediatamente, è stato affrontato e risolto! Da oggi in poi sappiamo come chiamare la Sora Giorgia: Signor Presidente e non più “Ahooo”, come in uso nel suo quartiere! Provvedimento pregnante e di peso, che si va ad aggiungere a quell’altra rivoluzione epocale che ha riguardato le nuove targhe sui portoni dei vecchi ministeri! Italia esulta: finalmente sono arrivati quelli che sanno benissimo quali siano i tuoi veri bisogni!

I commenti sono chiusi.