BI24_2010/2020_DA “CITTA’STUDI”. Finito il percorso formativo in Accompagnatore turistico: in partenza la nuova edizione

Sono undici i corsisti che hanno terminato nei giorni scorsi il percorso formativo di Città Studi Biella in Accompagnatore turistico. Il corso, finanziato dalla Regione Piemonte, si è svolto in forma completamente gratuita con una durata complessiva di 346 ore, di cui 50 di stage. I nuovi accompagnatori turistici hanno ottenuto un attestato di abilitazione professionale pertanto saranno iscritti nell’apposito elenco provinciale e potranno esercitare la professione. Nello specifico, con il monte ore di formazione, ora sono in grado di dedicarsi alla pianificazione dell’itinerario, all’accoglienza e assistenza dei turisti, alla gestione della logistica e delle questioni amministrative, fornendo allo stesso tempo informazioni sui luoghi visitati.
La commissione d’esame ha visto riuniti sette membri: Sabrina Urso, Presidente di commissione; Luca Motto e Barbara Greggio docenti di settore e Laura Rognone docente di lingua inglese. Oltre a Federico Pozzati, in rappresentanza di Città Studi, la commissione esterna, nominata dalla Provincia di Biella, ha visto coinvolti anche: Motoko Iwasaki, Domitilla Sciullo per le lingue straniere e Lorena Crepaldi esperta di settore e tour leader di parecchi viaggi con Avventure nel mondo.
È stata un’ottima occasione di confronto formativo sia sotto l’aspetto teorico che pratico -dichiara Luca Motto, componente nazionale giunta Fiavet (Federazione italiana associazioni imprese viaggi e turismo). Ho avuto il piacere di confrontarmi con dei partecipanti particolarmente entusiasti e vogliosi di investire in questo settore. Un corso così strutturato è un enorme valore aggiunto per la filiera di settore. In questo modo sarà possibile ringiovanire l’elenco provinciale dei professionisti di settore, fornendo nuove forze operative legalmente riconosciute e abilitate.
“Ho trovato i partecipanti motivati e determinati- sostiene Barbara Greggio, Assessore al Turismo della Città di Biella-, il percorso formativo è stato impegnativo ma tutti hanno dimostrato un buon equilibrio tra impegno e passione. Il corso risponde ad un ‘esigenza di mercato sempre più crescente, che ha visto nell’outdoor, soprattutto dopo la pandemia, un boom di turisti significativo in tutta Italia e il Biellese fa parte di questo trend. A mio avviso è molto apprezzabile la riqualificazione di questa professione”.
Sono aperte le preiscrizioni alla nuova edizione del corso Accompagnatore turistico che partirà nelle prossime settimane. Il percorso formativo sarà sempre gratuito e si rivolgerà ad adulti occupati e disoccupati in possesso di diploma di maturità. Per informazione è possibile contattare Città Studi Biella, in corso Pella 10 al numero 015.8551111/29, formazione@cittastudi.org, www.cittastudi.org.

I commenti sono chiusi.