BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI/3. Cavaglià: incontro in comune con gli uomini dell’Arma, per parlare di truffe porta a porta

Nei giorni scorsi, come in tanti altri paesi del Territorio, anche presso il Comune di Cavaglià si è discusso di come prevenire le truffe, soprattutto quelle agli anziani. L’incontro, nato dalla collaborazione tra l’Amministrazione e la Stazione dei Carabinieri cittadina e rivolto a tutti i cittadini, ma in modo particolare ai più anziani, si è tenuto presso la sala convegni.
Dopo i saluti del Sindaco, Mosè Brizi, la parola è passata al Luogotenente dell’Arma Mario Salvato, che, in modo chiaro, semplice e con esempi molto concreti, ha sottolineato come le truffe siano un fenomeno molto ricorrente ed ha poi spiegato alcuni semplici accorgimenti per cercare di non rimanerne vittime. “Grazie di cuore – è stato il commento del sindaco Brizi – a tutta l’Arma dei Carabinieri per il prezioso servizio!”.

I commenti sono chiusi.