BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. Sportivamente Scs e Asad, protagoniste con numerose iniziative della Giornata Europea delle Fondazioni

Si è svolta in questi giorni, la Giornata Europea delle Fondazioni, organizzata da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella in collaborazione con altri partner su tre sedi significative per il territorio: Città Studi Biella, Palazzo Gromo Losa e Cascina Oremo. In questa giornata che ha voluto valorizzare la forte vocazione comunitaria della città di Biella sono stati organizzati incontri, laboratori esperienziali rivolti a bambini e ragazzi, seminari per genitori, corsi per insegnanti, visite guidate, spettacoli, concerti aperti a tutti e tante sorprese. E’ stata inoltre data la possibilità di visitare il cantiere di Cascina Oremo per poter apprezzare lo stato avanzamento dei lavori, luogo che verrà inaugurato nel 2023 e che offrirà alla comunità spazi per una formazione attenta, innovativa ed inclusiva.
Sportivamente Scs e Asad Biella sono state protagoniste nell’organizzazione di alcuni specifici eventi. Fin dalla prima mattina a Città Studi i tecnici di Sportivamente erano in campo per l’attività di risveglio muscolare, nel contempo presso l’Auditorium è iniziato il convegno Educare all’inclusione a 360° a cui hanno partecipato circa 80 insegnanti da tutto il territorio piemontese. In questo convegno sono state illustrate alcune esperienze legate all’inclusione dei bambini con disabilità mentale in ambito sportivo, in particolare quelle dei progetti Yap e Ies, dimostrando i benefici in vari ambiti registrati dai bambini che partecipano a questi eventi. Ci sono state le testimonianze di genitori, insegnanti e degli esperti che accompagnano i bambini in questi specifici percorsi.
Dalle ore 10 si è avviata l’iniziativa “Barattiamo!”, uno scambio senza moneta di giochi, fumetti, libri, figurine e vestiti. Nel pomeriggio invece si sono svolte alcune dimostrazioni di sport unificati nell’ambito dei progetti Yap nelle discipline di Flag Rugby, Basket, Calcio e Pallavolo. “Questa giornata è stata una grande occasione per comporre una vetrina con tutte le possibilità di fare inclusione in tanti ambiti diversi” dichiara Charlie Cremonte presidente di Asad Biella e di Sportivamente Scs “l’esperienza maturata negli anni ci ha anche permesso di svolgere un incontro formativo per gli insegnanti che hanno risposto numerosi, momento di estrema importanza perché solo gli insegnanti con una determinata sensibilità ci permettono di entrare nelle aule e attivare, per i bambini dai 3 agli 8 anni, quei percorsi di inclusione nello sport che portano i ragazzi ad individuare le discipline per le quali sono maggiormente predisposti e coltivarle nel tempo ricevendo così grandi benefici per la loro salute e per le loro relazioni. In questa Giornata abbiamo potuto sentire direttamente dagli Ingegneri che seguono i lavori di Cascina Oremo il racconto dell’andamento dei lavori di ristrutturazione, siamo sempre più impazienti di vivere questi nuovi spazi che rappresenteranno un vero e proprio luogo dedicato all’inclusività. Ringrazio dunque la Fondazione Cassa Risparmio di Biella per questa opportunità e per la sensibilità che nel tempo dimostra riguardo i temi dell’inclusione”.

I commenti sono chiusi.