BI24_2010/2020_DALL’OSPEDALE. “Cura di Sé e Cura dell’Altro: Mail Art Project”, premiate la creatività e la dedizione dei ragazzi delle superiori

E’ giunta a conclusione, a un anno di distanza dal suo avvio, l’iniziativa “Cura di Sé e Cura dell’Altro: Mail Art Project”, realizzata da Asl di Biella in collaborazione con Fondazione Pistoletto e Fondazione Bonotto, con il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e il significativo appoggio da parte del Comune di Biella. Le opere d’arte postale realizzate dagli studenti della provincia di Biella e di tutta Italia sono state premiate ieri, giovedì 22 settembre, presso l’Auditorium del gruppo Sella a Biella.
Oltre alle nove menzioni d’onore, sono stati altrettanti i premi assegnati agli studenti per le tre categorie “Scuole superiori italiane”, “Scuole partner del progetto – voto della Giuria Popolare” e “Scuole partner del progetto – voto della Giuria di Qualità”. Si sono aggiudicate il primo posto di queste sezioni le cartoline realizzate rispettivamente da S.M. e Marianna Schillaci, provenienti da Biella, e Giulia Duò, di Varallo.
Nel settembre 2021 erano state pubblicate sul sito internet vocieimmaginidicura.it tre chiamate alle arti allo scopo di raccogliere quante più rappresentazioni possibile del valore della cura. La risposta è stata notevole e dal 22 aprile al 22 maggio 2022 le circa 2.200 opere ricevute dal Servizio Formazione e Sviluppo Risorse Umane Asl Biella sono quindi state esposte presso Fondazione Pistoletto – Cittadellarte, partner dell’iniziativa insieme a Fondazione Bonotto: una mostra fra le più partecipate nella storia della Mail Art in Italia.

I commenti sono chiusi.