BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. Biella e Sagliano, domenica prossima, unite per ricordare il nostro grande eroe Pietro Micca

Nella Sala Consigliare di Palazzo Oropa si è svolta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione storica rievocativa in onore di Pietro Micca, in programma domenica 18 settembre. All’evento parteciperanno il Gruppo Storico Pietro Micca, i Dragoni Rossi della Marsaglia e il Reggimento Saluzzo.
Il Sindaco ha evidenziato come il Comune di Biella debba sempre di più svolgere il ruolo di capofila nell’organizzazione di questo tipo di eventi. Non si deve pensare che il confine finisca un metro al di fuori della nostra porta, bensì guardare ad un territorio unico, unito, cercando anche in momenti difficili come questo, di lavorare per servire i cittadini che ci hanno eletto. Collaborando insieme tutto può diventare più semplice e questa iniziativa ne è la prova.
Il sindaco di Sagliano Micca ha sottolineato invece i tre aspetti per cui questa rievocazione in onore di Pietro Micca è importante. Innanzitutto la presenza del Comune di Biella è stata decisiva per fare da volano alla promozione dell’evento: da soli i comuni più piccoli non ce la farebbero. In secondo luogo ha ringraziato l’Amministrazione cittadina per aver messo a disposizione luoghi così caratteristici come il Borgo storico del Piazzo. Infine il sostegno del Consiglio regionale del Piemonte è stato un elemento fondamentale per la riuscita dell’organizzazione dell’evento.
Prosegue l’opera di valorizzazione dei territori da parte della Regione Piemonte, rappresentata dal consigliere regionale, che ha posto l’accento sull’impegno che contraddistingue la Regione nella valorizzazione della storia, della cultura e dei vari personaggi piemontesi. Fare squadra, lavorare tutti insieme è il modo ottimale per valorizzare al meglio le opportunità che il territorio offre.
Infine l’assessore al Turismo del Comune di Biella ha posto l’accento sul fatto che manifestazione abbia l’egida dell’Unesco (di cui per l’occasione ne beneficia anche il Comune di Sagliano Micca) perché il gesto compiuto diversi secoli fa da Pietro Micca rappresenta una grande solidarietà: una solidarietà che ci è richiesta dall’Unesco. La cooperazione tra Comuni è uno degli obiettivi che l’amministrazione persegue e questo progetto racchiude tutto ciò, dando visibilità a tutti. Ha poi sottolineato come con questi progetti vengano valorizzate la nostra storia e le nostre tradizioni, dandoci la possibilità di recuperare il nostro senso d’identità, l’orgoglio di essere biellesi, rievocando grandi personaggi che hanno segnato la storia in modo eroico.
_IL PROGRAMMA
Dalle 10.30, Borgo Piazzo – Biella: Sfilata da corso del Piazzo 29 (Palazzo Ferrero) a Piazza Cisterna; 12.15, Centro Polivalente – Sagliano Micca (BI) | Pranzo a cura della Pro Loco di Sagliano Micca (con prenotazione obbligatoria entro il 15 settembre); dalle 15, Piazza Pietro Micca – Simulazione della battaglia a ranghi contrapposti, al termine saluto alle autorità e onore alla lapide del Generale Guido Amoretti. Evento realizzato con il contributo e patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Piemonte e organizzato dal Comune di Sagliano Micca in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e Unesco della Città di Biella. Per info: 015.473715; prenotazioni: 348.7465254.

I commenti sono chiusi.