BI24_2010/2020_DAL FONDO EDO TEMPIA. A Santhià, questo venerdì 16 settembre “Corri per la vita”. Le iscrizioni sono aperte

C’è spazio anche per il podismo e per il Fondo Edo Tempia nell’edizione 2022 della Festa dello Sport di Santhià: venerdì 16 settembre, in orario serale, si disputerà la “Corri per la vita” che si snoderà lungo un circuito cittadino di 5 chilometri con la base per partenza e arrivo in piazza Zapelloni. Il ricavato delle quote d’iscrizione (5 euro per gli adulti e 2 per i ragazzi fino a 14 anni) diventerà una donazione all’associazione che si occupa di prevenzione, cura e ricerca sul cancro, attiva anche sul territorio di Santhià grazie a una sede con ambulatorio medico e soprattutto all’impegno di volontarie e volontari.
Saranno loro, guidati da Stefano Cavagnetto e Angelo Cappuccio, a curare l’organizzazione dell’evento. L’appuntamento è a partire dalle 17 con l’apertura delle iscrizioni. Alle 19.45 partiranno il minigiro di 700 metri per i bambini fino a 10 anni, per i quali l’iscrizione è gratuita, e la camminata a passo libero aperta a tutti su due percorsi di 2,5 oppure di 5 chilometri. Alle 20 sarà dato il via alla corsa podistica che si svolgerà anche in caso di pioggia.
Alla manifestazione, che avrà Marazzato come sponsor principale, contribuiranno anche gli Alpini di Santhià che si occuperanno del ristoro, insieme a Vespa Club, Gruppo volontari del soccorso, Protezione Civile, Polizia Locale, Carabinieri e tutte le associazioni sportive del territorio. Indosserà scarpette e pantaloncini per gareggiare come testimonial speciale anche la giornalista di Rai Tgr Piemonte Chiara Pottini.
Per il Fondo Edo Tempia è il primo appuntamento di un fine settimana che sarà tutto dedicato allo sport all’aria aperta: domenica 18, meno di 48 ore dopo l’evento di Santhià, si tornerà in strada a Biella per la Corsa della Speranza, il tradizionale evento di settembre che si ripete dal 2004 e che raccoglie fondi per i programmi di ricerca sui tumori del Fondo.

I commenti sono chiusi.