BI24_2010/2020_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Ucraina: ma a che cosa serve sospendere i visti ai turisti russi?”

_Felice Antonio Vecchione
Non mi è mai stato chiaro quale sarebbe il vantaggio per l’Ucraina di questa sospensione dei visti ai turisti russi. Ok, non vengono più i turisti russi e i lavoratori in Europa… E quindi? Cosa ci guadagniamo noi? Per una volta sono d’accordo con Scholz e non con gli scandinavi/baltici: non ha senso penalizzare indiscriminatamente tutti i cittadini russi.

I commenti sono chiusi.