BI24_2010/2020_DA LILT BIELLA. Sabato 10, doppio evento sportivo: ad Occhieppo Inferiore si arrampica, a Vigliano si gioca a calcio

Oltre alla “Pigiama Run” in programma il 30 settembre, saranno altri due gli appuntamenti sportivi a sfondo solidale che si svolgeranno nel mese di settembre. Sabato 10 settembre presso la palestra Runout Climbing School di Occhieppo Inferiore si terrà l’evento “Sport to Live” di arrampicata sportiva nelle specialità “Climbing Lead” e “Boulder Marathon”. L’iniziativa è aperta a tutte le categorie con premi ad estrazione offerti da DockRock e LaSportiva. La palestra Runout è da diversi anni il punto principale d’incontro per tutti gli appassionati di arrampicata del Biellese e non solo. In questa occasione il responsabile, Alberto Gnerro, ha scelto di organizzare una manifestazione che avesse come scopo la raccolta di fondi. Fondi da destinare al sostegno delle attività di prevenzione e diagnosi precoce di Spazio Lilt.
“L’idea – spiega Gnerro – è nata perchè fino a settembre avremo a disposizione presso la nostra palestra la struttura da competizione utilizzata per gli allenamenti della squadra nazionale cinese che abbiamo ospitato per oltre 45 giorni. Abbiamo quindi pensato di organizzare una Climbing Marathon per tutti gli appassionati di arrampicata e di sport in generale. E soprattutto di legare l’iniziativa ad una raccolta fondi per Lilt Biella per sostenere le attività di prevenzione che promuove. Condividiamo infatti con l’Associazione l’assoluta convinzione che lo sport sia uno strumento importante per condurre una vita sana. Non a caso il nome che abbiamo scelto per questo evento è “Sport to Live. Sono convinto che tanti sportivi raccoglieranno il mio invito a partecipare e daranno prova di grande sensibilità!”.
Come partecipare. Per chi fosse interessato a partecipare, è possibile iscriversi fino al 5 settembre inviando una mail all’indirizzo inforunout@gmail.com. Il regolamento della Climbing Marathon sarà disponibile dall’inizio di settembre sul sito www.runout2020.com.
Sempre sabato 10 settembre presso il Campo Comunale di Vigliano Biellese si disputerà il torneo di calcio a 8 organizzato dal Football Club Vigliano in collaborazione con la Proloco di Vigliano e il Cral (Circolo Ricreativo Aziendale dei Lavoratori Asl) di Biella. Il ricavato delle iscrizioni in questo caso sarà devoluto all’Hospice di Biella, la struttura situata presso l’Ospedale e gestita da Lilt Biella in convenzione con l’Asl. L’Hospice di Biella accoglie e garantisce sostegno e assistenza a pazienti, non solo oncologici, giunti a uno stadio avanzato della malattia e che offre supporto anche ai loro familiari.
“A volte – spiega uno degli organizzatori, Vanes Galantin – da incontri casuali nascono opportunità interessanti e un giorno casualmente, al bar dell’ospedale, ho incontrato Sabrina Ravinetto, Coordinatrice del personale infermieristico dell’Hospice. Sono stato io a chiederle informazioni sull’Hospice, una realtà che, ammetto, non conoscevo. Il suo racconto mi ha colpito. In passato avevo già organizzato alcuni tornei di calcio a scopo benefico e spontaneamente è nata l’idea di crearne uno a favore della struttura gestita da Lilt Biella. Grazie alla collaborazione di Sabrina e di tante altre persone è partita questa ‘avventura’ che il 10 settembre porterà in campo sport e solidarietà! Ci auguriamo che il pubblico sia numeroso e, alla fine della giornata, oltre alle prime tre squadre classificate, verranno premiati il miglior giocatore, il miglior portiere, il bomber del torneo e verrà consegnato un premio speciale dedicato a Lilt”.
Come partecipare. Per partecipare o per maggiori informazioni, è possibile contattare Vanes Galantin al numero 348 8907069 oppure scaricare la Locandina Champions Lilt. Il pranzo, con menù fisso a 10,00 euro e su prenotazione, sarà organizzato presso il Ristorante Pizzeria “Gasthof” di Vigliano Biellese.

I commenti sono chiusi.