BI24_2010/2020_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Le elezioni, il ‘Rosatellum’, i collegi uninominali e plurinominali: è tutta una farsa…”

_Felice Antonio Vecchione
Il “Rosatellum” stabilisce che ciascun candidato si può presentare in un solo collegio uninominale e in un massimo di cinque collegi plurinominali (in cinque “listini” diversi). Chi si presenta negli uninominali può contemporaneamente essere candidato nei plurinominali, fermo restando il limite di cinque.
Quindi oltre ad essere una farsa è pure una presa in giro perché presentandoti in cinque listini proporzionali diversi i partiti eleggono sempre chi decidono loro essendo il sistema proporzionale al 61 % pertanto se gli elettori bocciano un candidato all’uninominale poi lo rieleggono in altre liste in diversi collegi plurinominali, se aggiungiamo l’ art. 67 della C.I. la truffa è completa…

I commenti sono chiusi.