BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO. Domani, ai giardini Zumaglini, verrà ricordato l’omicidio del Vice Questore Francesco Cusano

Domani, giovedì primo settembre, la Polizia di Stato e la Questura di Biella ricorderanno, come da tradizione, l’omicidio del Vice Questore Francesco Cusano, medaglia d’oro al valore civile, ucciso 46 anni fa di fronte ai giardini Zumaglini, da un vile assalto di un commando delle brigate rosse.
Il programma: alle 11.30, presso il cippo posto proprio nel largo che la città gli ha voluto dedicare, alla presenta della vedova Giuseppina Porcaro e del figlio Maurizio, che ha seguito le orme del padre nella Polizia di Stato, verràdeposta una coronna di alloro.
Alla cerimonia, che come al solito sarà assolutamente sobria, parteciperanno anche le autorità cittadine e provinciali, il personale della Questura e del Tribunale e, per impartire la benedizione, il cappellano della Polizia di Stato di Biella, il reverendo Don Eugenio Zampa.

I commenti sono chiusi.