BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI. Ruba una bicicletta elettrica ad Occhieppo e cerca di venderla a Strona: denunciati ladro e ricettatore

I Carabinieri della Stazione di Occhieppo Superiore, nei giorni scorsi hanno identificato ladro e ricettatore di una pregiata bike elettrica, rubata il mese scorso in quel Comune. La bicicletta era stata sottratta da un cortile di Via Martiri della Libertà, dove la proprietaria era solita lasciarla, presso la casa di amici, in un luogo ritenuto sicuro, ripetendo un gesto abitudinario, effettuato tante volte al mattino prima di raggiungere a piedi il luogo di lavoro. All’ora di pranzo, al ritorno dal lavoro, l’amara sorpresa.
Gli immediati accertamenti esperiti dai militari operanti, conseguenti alla denuncia di furto e coordinati dalla Procura della Repubblica di Biella, hanno consentito di appurare che la bicicletta, dopo il furto, era stata ripresa dalle telecamere del sistema di videosorveglianza cittadino il giorno stesso della sua sparizione, mentre veniva occultata da M.C., 24enne biellese, in una piazza poco distante dal cortile, per poi essere recuperata e trasportata con un veicolo, all’interno di un magazzino in uso ad A.P., 57enne residente a Strona (BI), entrambi conosciuti alla forze dell’ordine e gravati da vicende penali per reati contro il patrimonio.
La precisa descrizione della denunciante e le immagini della bicicletta hanno permesso, dopo accurate verifiche dei militari operanti, di riconoscerla prima che venisse “piazzata” sul mercato e ceduta a terzi. La bicicletta, quindi, è stata recuperata in attesa di essere restituita alla legittima proprietaria, mentre il ladro ed il ricettatore sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Biella.

I commenti sono chiusi.