BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/2. Piazza Colonnetti da ‘sold out’ grazie alla “Flu Band”: un successo le due serate di Liscio in Piazza

Oltre mille presenze, tanta allegria e spensieratezza, il tutto servito e condito da autentici momenti musicali d’autore. Sono questi alcuni degli ingredienti che hanno contraddistinto la due giorni ferragostana di “Liscio in Piazza”, uno degli appuntamenti clou di Biella Estate. La nuova formula si è rivelata azzeccata, oltre che vincente, a partire dalla partnership che l’amministrazione comunale ha stretto con la Pro loco Biella-Valle Oropa e con Aps Fabrika.
L’assessore agli eventi e manifestazioni si è dichiarato soddisfatto perché vedere così tanta gente a Ferragosto non era per nulla scontato e significa che è stata fatta una buona opera di comunicazione. Le due date ravvicinate hanno trovato il consenso della cittadinanza e da questo test l’amministrazione ripartirà per implementare “Liscio in Piazza” con più serate e identica valorizzazione di altre piazze cittadine, quartiere per quartiere. L’assessore ha poi sottolineato l’importanza della collaborazione con la Pro loco e con Fabrika e ringraziato il consigliere comunale Corrado Neggia, per aver preso in mano le sorti dell’evento, che rappresenta una tappa fissa del calendario estivo.
Anche la location è risultata in sintonia con le attese. Il verde di piazza Colonnetti si è ben mischiato con le serate stellate e con i giochi di luci creati ad arte dalla Flu Band. La formazione lombarda ha proposto un repertorio di tutto rispetto, dove il liscio l’ha fatta da padrone, contaminandosi piacevolmente con altri generi musicali.
Oltre a commentare la positività dell’evento concluso, la Pro loco Biella-Valle Oropa ha già pronto un altro invito, come dichiara il presidente Christian Clarizio: “Siamo contentissimi della riuscita del doppio evento: piazza Colonnetti ha respirato vero entusiasmo e divertimento. Vi aspettiamo il 10 settembre in via Italia per ‘Balconvini in scena’ con degustazioni di vini del territorio, musica e spettacoli teatrali dai balconi”.

I commenti sono chiusi.