BI24_2010/2020_DALLA VALLE ELVO. Sordevolo: l’Associazione Teatro Popolare, in questi giorni piange il prezioso “Otelchi” Pollono

_Stefano Rubin Pedrazzo (Presidente Associazione Teatro Popolare Sordevolo)
L’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo ha perso un caro amico e collaboratore, Giovanni Battista Pollono, per tutti Otelchi. Si è spento in questi giorni. Nato nel 1937, Otelchi è stato un esempio di umanità. La Passione lo ricorda con affetto per il fattivo contributo dato, per numerose edizioni, sia in ambito organizzativo come componente del consiglio direttivo, sia come addetto luci e audio in cabina di regia dove sapeva esprimere le sue abilità e la sua passione per le innovazioni tecnologiche. Ha sempre messo a disposizione le sue competenze e la sua voglia di fare con umiltà, impegno, dedizione, in modo silenzioso ma efficace.
Da buon testimone della Passione di Sordevolo ha saputo trasmettere e infondere nel cuore di tutta la sua famiglia l’importanza del significato di questa antica tradizione, tant’è vero che i suoi due figli, con i rispettivi consorti e i suoi nipoti sono fedeli e instancabili partecipi alle edizioni della rappresentazione. Ora ha raggiunto coloro che la Passione ricorda e sempre ricorderà come esempi della sua storia. Tutta l’Associazione si stringe attorno alla famiglia per un sincero, affettuoso e riconoscente abbraccio.

I commenti sono chiusi.