BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Maccanti e Rixi, Lega: “Taxi-Ncc: guai a coloro che vogliono provare ‘blitz di ferragosto’ sui decreti attuativi”

_Elena Maccanti ed Edoardo Rixi (Deputati Lega)
La Lega contraria ai blitz di ferragosto, senza condividere scelte con organizzazioni sindacali e rappresentanti delle categorie. Sarebbe gravissimo che a poco più di un mese dalle elezioni, in piena stagione estiva, qualcuno al governo anche solo pensasse di emanare i decreti attuativi su Taxi e Ncc. L’inchiesta ‘Uber files’ ha dimostrato che lo stralcio dell’articolo 10 voluto dalla Lega al ddl Concorrenza, che non ha pregiudicato in alcun modo gli impegni sul Pnrr, era una battaglia giusta a tutela del settore e dell’utenza. Un passaggio fondamentale contro gli interessi di lobby e multinazionali. Il prossimo governo dovrà completare con urgenza la legge del 2019 con un tavolo di confronto che non alimenti contrapposizioni e restituisca al settore certezze, regole chiare e legalità. Su questo tema non faremo un passo indietro e vigileremo sulla voglia di qualcuno di provare il blitz a ferragosto.

I commenti sono chiusi.