BI24_2010/2020_DAL COSSATESE. Cossato, Revello: “Il comune taglia il pre e post scuola. Ma loro gli stipendi non se li tagliano mai…”

A Cossato, continua la battaglia del consigliere di opposizione Stefano Revello, contro il sindaco Moggio e le tante, troppe mancanze della sua amministrazione. Una “guerra” che il ‘consigliere contro corrente’ non ha mai paura di affrontare, in nome e per il bene dei suoi concittadini.
“Il Comune – spiega Revello – ha tagliato di 30 minuti il pre e post orario scolastico. L’Assessore Colombo, alla mia interrogazione, ha risposto che ci vogliono troppi soldi per gestire questo servizio… Risultato: spremere come al solito le famiglie. Ma loro non si tolgono un euro di stipendio! Roba da pazzi”.

I commenti sono chiusi.