BI24_2010/2020_DAL CIRCONDARIO. Candelo: la Biblioteca sbarca su “Tik Tok” per avvicinare i giovani usando il loro linguaggio

La Biblioteca di Candelo, che da mesi sta lavorando quotidianamente per avvicinare alla lettura i giovani del paese ma anche gli adulti, è ufficialmente diventata una delle prime Biblioteche pubbliche nel mondo e in Italia, a sbarcare come istituzione sul social network più gettonato del momento, “Tik Tok, uno dei medium più popolari tra i ragazzi. La “mission”, manco a dirlo, è quella di riuscire ad arrivare ai giovani utilizzando il loro linguaggio.
Ma l’impegno del Comune e dello staff della Biblioteca candelese, non si ferma qua: è infatti confermato che la struttura ha ricevuto dal Ministero della Cultura un contributo di 4.366,09 euro, che verrà utilizzato per l’acquisto di tanti nuovi volumi. “Il nostro impegno per la cultura e per la promozione della lettura – è il commento del Sindaco Paolo Gelone – non si ferma mai neanche d’estate: vi invito a visitare e scoprire i servizi della nostra bella Biblioteca, uno dei fiori all’occhiello del nostro paese, in cui vi aspettano davvero tante proposte per tutte le età e tutti i gusti”.

I commenti sono chiusi.