BI24_2010/2020_DAL CIRCONDARIO. Ponderano: i volontari dei rioni, hanno ripulito dai rifiuti il sentiero pedonale del Fontanone

Domenica 17 luglio, i ragazzi del direttivo dell’Associazione ‘I Rioni di Ponderano’ si sono ritrovati nel quartiere Fontanone (Via Verdi) per un’iniziativa ecologica in favore del paese. Muniti di guanti, sacchi e buona volontà, hanno provveduto alla raccolta dei rifiuti abbandonati lungo il sentiero pedonale, che proprio in quella parte di Ponderano permette di arrivare all’area ospedaliera. “Abbiamo trovato davvero di tutto, da bicchieri e lattine di birra sino a indumenti e mascherine – racconta Stefano Astrua, presidente dell’associazione – e nascosti tra la vegetazione, sono stati abbandonati anche frammenti di un paraurti e un faro di una autovettura”.
“Amare il nostro paese passa anche dal prendersi cura dell’ambiente che ci circonda. Sempre più episodi di inciviltà, deturpano aree a disposizione di tutti i cittadini e talvolta intervenire in prima persona rappresenta una risposta forte per chi non si vuole rassegnare al degrado”, ha aggiunto Carola Negro, volontaria dell’associazione. “Nel mese di settembre riproporremo l’iniziativa a tutta la cittadinanza e alle scuole del paese, su un percorso molto più ampio e che potrà coinvolgere più aree di Ponderano – ha concluso Luca Taliana, segretario dei Rioni – sarà anche una passeggiata in amicizia che permetterà di conoscere meglio il nostro paese toccando punti di interesse storico e ambientale”.

I commenti sono chiusi.