BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Patelli, Lega: “Ddl Spettacolo: soddisfazione per la riforma, giornata storica per chi lavora nel settore”

_Cristina Patelli (Deputato Lega)
Grande soddisfazione per l’approvazione del ddl Spettacolo. Per i lavoratori del settore, una giornata storica. Sì a diritti finora negati a chi vive d cultura e racconta l’Italia attraverso l’arte. Equo compenso, nuova indennità di discontinuità, ridefinizione degli strumenti di sostegno, welfare: una riforma strutturale, che riconosce flessibilità e mobilità come elementi tipici e caratterizzanti del lavoro nelle arti dello spettacolo. Poniamo dunque il primo mattone di un edificio che deve essere ben più saldo.
In ragione di ciò, si delega il Governo a prevedere misure per realizzare il riordino delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spettacolo, nonché il riordino e la revisione degli ammortizzatori, delle indennità e degli strumenti di sostegno economico temporaneo in favore dei lavoratori del settore iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo. La direzione è quella giusta, verso sempre maggiori tutele per tutti i professionisti del settore. Un sentito ringraziamento al sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni, che ha fortemente sostenuto questo provvedimento.

I commenti sono chiusi.