BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Maccanti e Rixi, Lega: “Concorrenza: la riforma dei taxi fuori dal programma del Governo e altamente divisiva”

_Elena Maccanti, Edoardo Rixi (Deputati Lega)
La posizione della Lega sul ddl Concorrenza è chiara e coerente da sempre: la riforma del trasporto pubblico non di linea non può essere fatta con una legge delega. Una riforma del settore è già stata avviata nel 2019 e siamo ancora in attesa che il governo emani i decreti attuativi. Peraltro non si comprende perché si sia inserito questo tema nel ddl Concorrenza visto che non ce lo chiede l’Ue e non è una riforma prevista dal Pnrr. Questa materia infine è fuori dalle riforme previste dal programma di governo e rischia di diventare un tema altamente divisivo.

I commenti sono chiusi.