BI24_2010/2020_DALLA POLIZIA PENITENZIARIA. Tuttolomondo, Sinappe: “A Biella, niente congedo parentale per il personale, Perché?”

_Raffaele Tuttolomondo (Sinappe)
Nonostante la polizia Penitenziaria di Biella negli ultimi anni abbia lavorato con turni massacranti oltre le 6 ore previste, arrivando ad un massimo di 18 ore consecutive, abbia fatto turni notturni e serali oltre il massimo stabilito per legge, abbia lavorato più di 15 giorni consecutivi senza riposi settimanali, La Direzione della struttura di via Dei tigli, sta negando il congedo parentale ai poliziotti penitenziari, sacrosanto diritto normativamente previsto al fine di assistere i figli minori, in ragione dell’avvio del concomitante piano ferie estivo.
Non a caso i periodi di congedo parentale previsto dall’art. 32 del decreto legislativo n. 151/2001 rientrano a pieno titolo nel computo nell’anzianità di servizio, ricomprendendo gli effetti relativi alla maturazione del congedo ordinario e alla tredicesima mensilità. Inoltre, al fine di migliorare la conciliazione tra i tempi della vita lavorativa e quelli dedicati alla vita familiare, per tutti i lavoratori in divisa che abbiano compiti di cura in qualità di genitori e/o di tutori, il legislatore ha compiuto un ulteriore passo per l’equa condivisione delle responsabilità tra uomini e donne e per un’effettiva parità di genere, sia in ambito lavorativo sia familiare, condividendolo tra entrambi i genitori.
L’unico onere del richiedente, ai fini dell’esercizio del diritto, prevede che “il genitore è tenuto, salvo casi di oggettiva impossibilità, a preavvisare il datore di lavoro secondo le modalità ed i criteri definiti dai contratti collettivi e comunque, con un termine di preavviso non inferiore a cinque giorni indicando l’inizio e la fine del periodo di congedo”. Se quindi il periodo di congedo parentale è stato richiesto con regolare preavviso, sorprende non poco il diniego che il Direttore dell’istituto ha assunto, che viola un diritto innegabile del lavoratore/genitore.

I commenti sono chiusi.