BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Il Viceministro Pichetto: “Due giugno: bisogna avere cura della scelta fatta 76 anni fa…”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Il 2 giugno di settantasei anni fa le donne italiane, per la prima volta al voto e i nostri padri, con la scelta della Repubblica, si incamminarono sulla strada della pace dopo la caduta del fascismo e la fine della seconda guerra mondiale. Votarono con orgoglio, speranza ed emozione.
Oggi quella scelta è la nostra stella polare. Da allora l’Italia ha abbracciato i valori di libertà, uguaglianza e democrazia che ne fondano l’identità: averne cura è nostro dovere, per continuare a garantire alle nostre famiglie e alle nostre imprese – soprattutto in questo difficile momento storico – sviluppo, libertà e tutela dei diritti umani.

I commenti sono chiusi.