BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/2. “Cento voci alpine per cento anni”: venerdì 3, le… ugole dei cori ricorderanno il secolo di vita dell’Ana

La sezione Ana di Biella, oltre a esser candidata ad ospitare l’Adunata nazionale 2024, quest’anno festeggia il proprio centenario di fondazione. Per farlo ha deciso di coinvolgere anche le realtà corali del territorio, con la preziosa collaborazione di Acp, Associazione Cori Piemontesi e del suo presidente Ettore Galvani.
Venerdì 3 giugno diversi cori del territorio, alpini e non, proporranno piccoli concerti nelle vie del centro di Biella. Le realtà corali interessate si raduneranno alle ore 20.30 in alcune zone prospicienti la zona della manifestazione, ove eseguiranno autonomamente alcuni brevi canti del loro repertorio, prima di raggiungere la piazza antistante la Cattedrale di Biella con loro arrivo previsto intorno alle 21.30.
Elenco dei cori che prenderanno parte alla manifestazione e dei siti dove avranno luogo le esecuzioni musicali: piazza del Monte, Coro biellese ‘La Campagnola’, ‘La Piuma’ e ‘Voci insieme’; piazza Fiume, Cesare Rinaldo e Coro ‘100%’ misto; via Italia, angolo Via Orfanotrofio, portici, ‘Amici del canto’ di Graglia e ‘Cantori’ di Camandona; portici Municipio, ‘Genzianella Città di Biella’, ‘Noi Cantando’; via Italia, tra Via XX Settembre e Piazza Santa Marta, ‘La Ceseta’, Corale Casapinta. Chiusura in piazza Duomo, con il ‘Coro dei Cori’ e ‘Cento voci alpine per cento anni’.

I commenti sono chiusi.