BI24_2010/2020_DALLA VALLE ELVO. Sordevolo: Il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, per la “Passione 2022”

La Passione di Sordevolo 2022 ha recentemente ottenuto il Patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, grazie alla richiesta inoltrata dal Canonico Fulvio Dettoma che da lungo tempo è vicino all’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo con il suo fattivo sostegno concreto e spirituale.
La concessione è giunta in considerazione del valore culturale ed ecclesiale dell’evento, così come già fu per la precedente edizione del 2015, a firma del Presidente Cardinal Gianfranco Ravasi che ha ben conosciuto e apprezzato la Passione di Sordevolo per il consenso e l’interesse che, nel corso degli anni, ha suscitato nel mondo della cultura e dell’arte e per l’impegno delle tante persone grazie alle quali è ancora possibile ammirarne la bellezza artistica e scenografica dopo più di duecento anni di storia, come lui stesso afferma.
Monsignor Ravasi fu anche autore della prefazione del libro sulla Passione di Sordevolo, pubblicato in occasione dell’edizione 2005, e in quella circostanza scrisse: “Non di rado anche il folclore e la devozione popolare si associano all’arte nel continuare a rendere vive quelle ore e quegli eventi che si sono snodati in una settimana di primavera tra il 30 e il 33 d.C. in una remota provincia dell’impero romano”….”Anche ciò che si compie a Sordevolo ormai da secoli si allinea a questa gloriosa tradizione che intreccia in sé fede e spettacolo, devozione popolare e colore, cultura e folclore”.

I commenti sono chiusi.