BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Ferrovie, collegamento tra Novara e Malpensa: uno studio di fattibilità entro l’autunno

Lo studio di fattibilità annunciato dall’assessore alla mobilità del Comune di Novara per la realizzazione del collegamento Novara-Malpensa, utilizzando la tratta esistente, dovrebbe essere realizzato entro 3-4 mesi. Lo ha affermato oggi l’assessore ai trasporti di Regione Piemonte rispondendo ad un’interrogazione del Consigliere Regionale novarese.
“Un iter su cui terremo alta l’attenzione perché il collegamento ferroviario tra Novara e Malpensa è un’opera strategica non solo per il novarese ma anche per il quadrante nord orientale della regione e per il Piemonte tutto. Per questo ho presentato un Ordine del giorno che impegna la giunta ad attivarsi nei confronti di Trenord e prevedere un congruo stanziamento di risorse per sostenere e realizzare il progetto” spiega il consigliere dem.
“L’approfondimento tecnico – conclude il consigliere – dovrà necessariamente tenere conto della capienza della linea e approfondire il nodo legato al binario unico, ma una linea diretta con l’hub lombardo consentirebbe al territorio di non subire soltanto le ricadute ambientali legate allo scalo, che oggi ricadono soprattutto sulle aree piemontesi, ma di godere dei vantaggi legati ai flussi turistici e al business travel”.

I commenti sono chiusi.