BI24_2010/2020_DAL SALONE DEL LIBRO DI TORINO/2. La Biblioteca di Biella, presente per il lancio del portale “BiblioBiYoung”

 numero 34 del Salone Internazionale del Libro di Torino. La Biblioteca Civica di Biella parteciperà al Salone in rappresentanza del Sistema Bibliotecario Biellese (di cui è capofila da quasi quarant’anni), su invito del Settore Biblioteche della Regione Piemonte. Quella sarà l’occasione per promuovere i servizi delle biblioteche biellesi che partecipano a “BiblioBI” (sono ben 55 le biblioteche aderenti, di cui 45 si trovano on-line) attraverso una cartolina (in allegato).

Oltre ai servizi di tutte le biblioteche (catalogo on-line, vetrina eventi delle biblioteche aderenti, novità librarie e multimediali, libri, periodici, etc) cui la cartolina rimanda con un QRcode, verrà lanciato anche il nuovissimo portale “BiblioBiYoung” interamente dedicato ai ragazzi. Si tratta di uno strumento appositamente studiato per facilitare gli utenti da 0 a 18 anni, perché pre-seleziona il patrimonio loro dedicato presente nelle biblioteche della rete “BiblioBi” che hanno partecipato al progetto. Nel nuovo portale vi sono proposte per fasce d’età e percorsi guidati di ricerca e uno spazio dedicato al progetto “Nati per Leggere”. Al portale si accede a partire da “BiblioBI” www.polobibliotecario.biella.it.
La stessa cartolina promuove anche il servizio di “digital lending” di Media Library on line (Mlol) a disposizione di tutti gli utenti del polo, grazie alla collaborazione con la Biblioteca di Città Studi. Un abbonamento annuale di 10 euro permette di consultare, scaricare e prendere in prestito tre EBook al mese, oltre a quotidiani, riviste italiane e straniere.

Infine, in collaborazione con l’Associazione Fuoriluogo, al Salone verrà promosso anche il “Festival letterario della Città di Biella” #fuoriluogo e #fuoriluogoYoung e Kids che si terrà a Biella nel primo week-end di settembre e potrà naturalmente essere di interesse per tutti i frequentatori del Salone del Libro di Torino.
L’Assessore alla Cultura e all’innovazione tecnologica sottolinea come il Sistema Bibliotecario Biellese rappresenti un fiore all’occhiello per l’amministrazione. La Biblioteca Civica di Biella è il fulcro e il motore del Polo Biellese e poterne coordinare l’attività rende l’assessore molto orgoglioso. BiblioBI è anche App, rendendo così ottimale il connubio tra gli assessorati alla Cultura e all’Innovazione tecnologica.

I commenti sono chiusi.