BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. Polizia locale: automobilista esibisce una patente falsa al controllo, denunciato

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Locale del reparto di Pronto Intervento, durante l’attività di perlustrazione del territorio, hanno provveduto al controllo di un veicolo di grossa cilindrata circolante in piazza Lamarmora. Durante il controllo accertavano alcune irregolarità e la mancanza della copertura assicurativa, per cui procedevano al sequestro amministrativo del mezzo.
Oltre a ciò, insospettiti della non genuinità del documento di guida esibito dal conducente, in evidente stato di difficoltà per il controllo, una volta rientrati presso gli uffici di via Tripoli 48, procedevano all’analisi più accurata del documento stesso. Considerato che la patente presentata non possedeva alcune peculiari caratteristiche tecniche, veniva sequestrata e successivamente periziata con strumentazione idonea che ne rilevava la completa falsità. Grazie a tale fondamentale verifica i sospetti degli agenti venivano confermati e il conducente, oltre al sequestro del veicolo e della patente, veniva altresì denunciato all’Autorità Giudiziaria.
Il vicesindaco e assessore alla Polizia locale ci tiene a ringraziare gli agenti, sempre attenti a prevenire illeciti e comportamenti contrastanti con il codice della strada. Con l’individuazione di questo soggetto si è eliminato un potenziale pericolo per la circolazione e la sicurezza stradale. Grazie ai concorsi degli ultimi mesi e con le nuove assunzioni si potrà dare notevole spinta al servizio: l’Amministrazione ha infatti operato con l’intento di accrescere il più possibile le risorse a disposizione per la sicurezza e il controllo del territorio. La sicurezza è sempre stata una delle indiscutibili priorità di questa amministrazione e in questi pochi anni si è impegnata per fornire quante più risorse possibili al Corpo della Polizia locale, per garantire il costante controllo di tutto il territorio cittadino.

I commenti sono chiusi.