BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/3. “FotoClub”: domani, la seconda parte della avventura di Edoardo Bernascone, da Ulan Bator a Pollone

Dopo la serata del 30 marzo scorso organizzata dal “FotoClub” Biella, Edoardo Bernascone continua il suo viaggio sulla via della seta con la seconda parte della sua avventura, fotografica, che verrà presentata domani, mercoledì 27, all21 presso palazzo Boglietti. Durante un viaggio in bicicletta può accadere di tutto. Non solo cose belle ma anche cose brutte: tipo essere investiti da una macchina in Iran. Si attraversano montagne, deserti e continenti, per scoprire che l’unica cosa che davvero può fermarti e porre fine alla tua forza di volontà è l’essere umano.
“Una lunga riflessione di qualche settimana e una guarigione più mentale che fisica – spiega l’autore delle immagini – mi hanno riportato in sella alla mia bicicletta, proprio lì dove avevo mollato, a concludere il mio viaggio, così come me lo avevo immaginato: da Ulan Bator a Pollone in bicicletta. Sono stati altri cinque mesi impegnativi ma bellissimi attraverso un medio-oriente dimenticato: prima la culla della civiltà in Mesopotamia tra Iraq e Turchia, poi le tradizioni Curde nel Sud-Est della Turchia e infine il caos nelle strade di Beirut in Libano. Una volta in Grecia e in Europa, il più era fatto e casa mia non mi sembrava più così lontana”.

I commenti sono chiusi.