BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/2. Torneo Primavera: domani il Torino affronta al “Pozzo Lamarmora”, la sfida proibitiva con l’Inter

Sedici punti di distacco. La classifica sembra parlare chiaro, ma sul campo il Torino cercherà di sovvertire il pronostico e ottenere lo scalpo della seconda forza (in attesa giovedì della sfida del Cagliari a Verona) del campionato Primavera 1 Timvision. Torino-Inter non è mai una partita come le altre, tanto meno quando alla conclusione della regular season mancano solo quattro giornate. Domani l’undici affidato a mister Coppitelli ospiterà alle ore 13 allo stadio “Pozzo Lamarmora” i nerazzurri, guidati in panchina da Cristian Chivu.
Nella 30° giornata del campionato Primavera 1 i nerazzurri hanno sconfitto per 1-0 il Lecce (rete di Oliver Jurgens siglata al 34′): una prova di maturità della squadra interista che ottiene l’11° risultato utile consecutivo (8 vittorie). I granata hanno invece subito un amaro stop sul terreno del Bologna, a segno per 1-0 grazie alla rete siglata al 21’ da Rocchi. Dopo la sconfitta il tecnico Federico Coppitelli ha commentato così il match: “È una fase del campionato in cui nelle nostre gare pesano molto gli episodi negativi. Anche a Bologna i ragazzi hanno fatto una buona prestazione, che non meritava di terminare con una sconfitta. Non è la prima volta che ci capitano situazioni di questo tipo: dobbiamo cercare di fare di più per non cedere alle prime difficoltà e per poter superare questo periodo. Ora ci aspettano le ultime sfide con squadre di grande livello, a partire dall’Inter, dove dovremo provare a fare più punti possibili per concludere al meglio la stagione”.
Il precedente. Torino e Inter si sono affrontate nella quattordicesima giornata di campionato lo scorso 22 dicembre. La sfida si era conclusa con la vittoria dell’Inter per 3-1 con i padroni di casa in rete al 5′ (Casadei), 23′ Abiuso e 63′ (Jurgens), mentre la rete della bandiera granata era stata siglata da Akhalaia al 25′. Biglietto unico al costo di 10 euro (2 euro per gli Under 14), Green Pass base obbligatorio. I cancelli dello stadio apriranno un’ora prima rispetto al fischio d’inizio. Il match sarà in diretta Tv canale 61 DDT, App Sportitalia e http://www.sportitalia.com.

I commenti sono chiusi.