BI24_2010/2020_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “La verità è che questo Zelensky è un pericoloso megalomane…”

_Felice Antonio Vecchione
Sono d’accordo con diversi altri commentatori che sostengono che questo Zelensky sia un pericoloso megalomane; di certo inizialmente era manovrato dagli Usa ma oggi non saprei se sia il “fedele esecutore” di Biden o se si sia montato talmente la testa da pensare di poter “prendere il comando”.
Se è vero, e le fonti sono più che autorevoli e non smentite, che era pronto un piano di pace e lui lo ha rifiutato temo che adesso ci troviamo in una situazione in cui sia i russi che gli americani stiano andando avanti in questo gioco perché non possono fare altro, che in qualche modo siano entrambi imprigionati nel loro ruolo… e un incidente è sempre dietro l’angolo.

I commenti sono chiusi.